15 giorni nel Queensland, la partia dei surfisti

Dal 11 al 26 marzo 2014.

IMG_25767347109985

Surfisti, palestrati abbronzati, slang giovanili e spiagge infinite! E’ questo che caratterizza la costa est dell’Australia. Questa è la meta della maggior parte dei turisti, dei backpacker, e dei vacanzieri australiani.

Noleggiare un furgoncino da Sydney a Cairns passando da Brisbane è un ‘must’.

Noi tornando dalle Fiji siamo atterrate a Brisbane e la nostra Golden Coast parte da qui, in macchina con un ragazzo portoghese.

La Golden Coast è super attrezzata, non ho mai visto un paese così ben organizzato, ogni spiaggia ha le docce pubbliche, bagni pulitissimi con la carta igienica!!! E dulcis in fundo l’area pic nic con il barbecue libero a tutti! La gente arriva con la propria carne, cucina, mangia, pulisce, ripeto PULISCE, e torna a casa. C’è un rispetto assoluto per le cose in comune.

Nella costa del Queensland non solo trovi onde strepitose ma anche mare piatto come una tavola e pieno zeppo di meduse non appena inizia la barriera corallina, per questo motivo ogni cittadina è organizzata con piscine lungo il mare gratuite.

Ovviamente non poteva mancare un’immersione nella Great Barrier Reef, pagata un rene…

Bella la east coast, ma sicuramente non vediamo l’ora di lanciarci nell’out back australiano.

Tips:

  • anche se è la parte più turistica di tutta l’Australia, i supermercati e i negozi chiudono alle 17:00, i ristoranti alle 20:00 e se sarete in ritardo…beh dovrete aspettare la colazione del giorno dopo!
  • Usate sempre la protezione solare, il sole è davvero forte.
  • Se vorrete risparmiare un po’ con la spesa andate al ‘woolworth’, il supermercato australiano, dopo le 20:30, scontano tutti i prodotti del giorno del 50%!

woolworths

Luoghi da non perdere:

  • dormire nel parco naturale Henry’s Hut.
  • vedere le piccole tartarughe che escono dalla sabbia Burnett Heads
  • fare surf a Town 1770 e Agnes Water.
  • fare una giornata a Fraiser Island, dovrete provare l’esperienza di salire su un autobus 4×4

IMG_26178168297986

  • tutti parlano di fare immersioni nella Great Barrier Reef, noi siamo state intorno all’isola di Whitsundays, non merita per niente! Il corallo è tutto morto e non vedrete molti pesci. C’è la possibilità di pagare parecchio di più ed andare nella riserva naturale forse li vale di più la pena, ma non possiamo consigliarlo perchè noi non l’abbiamo visto.
Annunci

6 pensieri su “15 giorni nel Queensland, la partia dei surfisti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...