Manila-Coron “Verso il nostro DIVE MASTER!”

Questo articolo non è un diario di viaggio, ma per la prima volta ci troviamo a descrivere un solo nostro giorno, per trasmettervi l’emozione di oggi e per farvi immaginare attraverso le parole, i nostri sorisi.

Sabato 15 Novembre, sono le 18:00 e siamo appena salite sul traghetto per Coron, Palawan Island nelle Filippine. Siamo arrivate a Manila una settimana fa, ed ora siamo gasate come due bambine a Gardaland, pronte a partire per una nuova avventura: iniziare il corso per diventare dive master (guide subacquee). Continua a leggere

Annunci

30 giorni alle Filippine

Dal 28 aprile al 28 maggio 2013.

Le Filippine, un insieme di meravigliose isole, più di 7000! Un mese non è sufficiente.

Siamo partite da Manila, fermandoci qualche giorno: una della città più inquinate, sporche e povere di tutta l’Asia.

Appena abbiamo potuto siamo partite per il sud. Autobus per Batangas, battello per Sabang e subito due immersioni in uno dei mari ritenuti uno dei più belli al mondo.

Tre giorni a Sabang giusto per raccogliere un po’ di informazioni su dove andare e si parte! Abbiamo anche trovato due nuovi compagni di viaggio, Tobias e Rosy, una coppia di couchsurfing che ci ha ospitato a Sabang. Continua a leggere

Le 11 chicche da sapere prima di andare alle Filippine

  • Manila: usate https://www.couchsurfing.org è facilissimo! Cercate in zona Makati, una zona sicura e davvero carina, vicino alla zona finanziaria. I giovani couchsurfers filippini non vedono l’ora di conoscere persone di tutto il mondo, aiutarle e condividere la propria cultura, sono davvero orgogliosi della propria terra!
  • Sabang: andate a fare micro diving dal nostro amico istruttore americano Korey, al Frontier Diver, http://www.frontierscuba.com

PH Sabang (1) Continua a leggere

Gli occhi di Manila

Wero è il ragazzo che ci ha ospitate a Manila, lavora la notte ed è uno dei “fortunati” perchè parlando bene l’inglese è riuscito a trovare lavoro in un call centre di una multinazionale americana che, come tante altre, ha aperto il servizio clienti nelle Filippine per ridurre i costi. Lavora orario americano, fuso orario americano, paga filippina, ma almeno ha due giorni liberi alla settimana.
Wero vive con altre tre persone, Flora che è riuscita a trovare lavoro per la stessa compagnia per la quale lavora Wero, Cathie che fa la Movie Producer, lavora 15 ore al giorno, 6 giorni su 7, finisce di lavorare, va a casa, si beve una birra e va a letto, la domenica riposa. Continua a leggere